Testatina

I colori del bosco

Il benessere viene dai colori

Camminare nel bosco ci fa sentire subito più rilassati. Respiriamo profondamente l'aria umida, ci riempiamo i polmoni del profumo del muschio e di resina, passeggiamo tranquillamente e...ci guardiamo intorno!
Ma questa sensazione di benessere immediato non è data solo dall'attività fisica e dall'aria pulita, ma...anche i colori del bosco fanno la loro parte:

Verde: è il colore della guarigione, della vita, dell'armonia tra corpo, mente ed anima. Nella cromoterapia viene impiegato contro le infiammazioni ed i dolori, dato che ha un'influenza benefica sul sistema nervoso simpatico ed aumenta la vitalità. E' il colore della fortuna, della buona sorte, garantisce la purezza dell'acqua e dell'aria ed ha una potente proprietà curativa.

Marrone: è il colore della sicurezza e simboleggia la madre terra. Rispecchia l'alimentazione e i mezzi di sopravvivenza. Il bisogno di sicurezza, amore e fortuna viene colmato dal marrone.

Rosso: alla base dell'energia vitale, il rosso migliora l'umore e purifica il corpo. Nella cromoterapia viene usato con attenzione, poichè ha una potente azione stimolante. Nei disturbi cronici il rosso viene usato soprattutto per la messa in moto del metabolismo ed anche per la ripresa delle funzioni corporali. E' usato anche per stimolare i processi di dimagrimento.

Giallo: dona forza ed energia e forza di pensiero. Il giallo è un colore caldo, il più positivo dopo il bianco. Rappresenta il sole, la luce e l'apertura. Con l'aiuto di questo colore possiamo aprirci intellettualmente e spiritualmente. Il giallo risveglia la capacità di comprensione e l'intuito. Nella cromoterapia viene usato come stimolante motorio e intestinale, per combattere i probemi di fegato e per chi ha perso l'interesse per le cose che lo circondano.


Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Listino prezzi
Impressum
Privacy
Casanova