Testatina

Castel Coira presso Sluderno

Castel Coira, in Val Venosta. Un luogo magico, dove rivivere insieme ai più piccini emozionanti avventure immersi in uno scenario medievale autentico e intatto.

Non sarebbe bello per una volta lasciare correre l'immaginazione e trasformarvi insieme ai vostri bambini in cavalieri temerari pronti a sferrare colpi di balestra e di spada in sella a impavidi destrieri? A Castel Coira, in Val Venosta, tutto questo è possibile. Il castello, circondato da boschi rigogliosi e da una fauna ricca e varia, è il paradiso dei bambini dalla fantasia fervida e dei grandi che hanno ancora voglia di sognare. Eretto nel 1253 dal vescovo di Coira, in Svizzera, il castello passò successivamente alla famiglia Matsch, che a quel tempo dominava la Val Venosta. Cuore del castello è la Sala d'Armi, una tra le più grandi del mondo. I bambini rimarranno incantati nell'ascoltare i racconti di tornei e battaglie che le guide faranno loro nel corso della visita e rimarranno senza parole alla vista delle pesanti armature esposte nella sala. E non c'è da stupirsi se vi chiederanno di provare alcune. Per esempio quella appartenuta a Matthaus Gaudenz, penultimo discendente della famiglia Matsch. Questa piccolissima armatura è stata creata quando Matthaus aveva appena 10 anni e anche lui, come i grandi, partecipava ai tornei riservati ai piccoli cavalieri.

Una curiosità: Su Matthaus Gaudenz si racconta un'affascinante leggenda. Unico discendente maschio della famiglia, Matthaus era destinato alle armi e al comando nei territori di famiglia. Ma il giovane conte non aveva alcuna intenzione di abbandonare il suo mondo incantato di bambino. Chiese al padre ancora un anno prima prima di occuparsi degli affari di famiglia e decise che avrebbe impiegato quell'anno nella decorazione del loggiato del castello. A corto di idee, si recò nel vicino bosco della Val di Mazia. Qui ebbe una rivelazione: gli uccelli che popolavano il bosco gli parlarono e gli promisero di fornirgli spunti e idee raccontandogli ogni genere di storia fantastica, a patto di vietare la caccia nel territorio. Matthaus mantenne la promessa e decorò il loggiato con animali e personaggi da favola, frutto dei racconti del bosco. Un capolavoro che ancora oggi è possibile ammirare all'interno del Castello.

Informazioni utili: Aperto dal 20 marzo al 31 ottobre.
Orari: 10-12/14-16,30. Chiuso il lunedì tranne che nei festivi.
Sono possibili visite guidate.
Prezzi inclusi di guida: Adulti 8 euro; bambini e ragazzi tra 6 e 14 anni 4 euro. I bambini fino a 6 anni non pagano. Pensionati e studenti 7 euro.

E' a disposizione un parcheggio ai piedi del castello.


Foto: Castel Coira.

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Listino prezzi
Impressum
Privacy
Casanova