Testatina
Pantofole Classic Orthopant (Uomo/Donna)
€ 54,95
€ 46,00

Comodità ed estetica ai tuoi piedi. Dall'antica tradizione alpina/tirolese queste pantofole in pura lana vergine, calde ...

Verso i Seetalseen di Lappago

Cartina Kompass 82

Escursione in montagna verso una zona isolata

Punto di partenza: Zösmayrhof (1700 mt.)
Itinerario a prima vista: Zösmayrhof - Seetalseen - ritorno
Dislivello: 720 mt.
Punto più elevato: Seetalseen (2420 mt.)
Ore di cammino: 4 - 4 1/2 ore
Lunghezza del percorso: circa 5 chilometri
Difficoltà: medio
Consigli ed indicazioni utili: da Lappago e Selva di Molini si estende ad occidente il Zösental con i suoi alti masi di montagna che risalgono il pendio del Grubachkamm; nel Seetal, un ramo della valle del Zösental, si trovano alcuni pittoreschi laghetti montani – una meta escursionistica molto apprezzata da chi vuole ritirarsi nel silenzio della natura. Il tour non pone nessun problema a chi è abituato a camminare. Il lago di maggior dimensione è lungo circa 140 metri, largo 100 e profondo pochi metri. Si consiglia di proseguire l'ascesa sulla cima posta sul versante orientale dei laghi, da cui si gode di una splendida vista verso le alpi dello Zillertal, delle Vedrette di Ries e le Dolomiti. Per fare ciò consigliamo di scalare il Seebergls (2705 mt.), raggiungibile dopo un'ora di marcia.
Descrizione dell’itinerario: dal Zösmayrhof (1700 mt.) nella località di Zösen, posta sopra il paese di Lappago (fino a qui si arriva percorrendo la strada di accesso di Lappago di Sopra), si prosegue inizialmente, tramite la strada della valle, verso l'interno della stessa. Circa 100 metri prima di un'insegna stradale di divieto d'accesso si svolta a destra per prendere il sentiero numero 6 (segnalato con il colore giallo). Il sentiero inizialmente non è molto ben marcato, ma diviene ben presto molto largo. Esso attraversa il bosco di larici in direzione ovest, per poi salire oltre il margine boschivo; qui si trova un fienile dismesso. Si attraversano i pascoli alpini sul pianeggiante pendio fino ad intravedere il Seetal, che chiude la panoramica con i suoi alti e verdi pendii erbosi. Grazie ad alcuni tornanti si supera una china rocciosa, dalla quale si arriva ad una dorsale montana ricoperta di verdi prati, nelle immediate vicinanze di un tondo alpeggio. A nord di questo umido terreno si sale ancora il roccioso pendio, per arrivare infine sull'altopiano con i laghi (2420 mt.); da Zösen 2 ore e mezza, - Ritorno: dalla via appena percorsa; circa 2 ore.
Cartine geografiche: Kompass, foglio 82 (Valli di Tures e Aurina).

Per un piacevole soggiorno
Alberghi: Hotel Innerhofer - Gais - tel. +39 0474 504377 - e-mail: info@hotel-innerhofer.com

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Parka Wudele (uomo)

€ 669,00
€ 535,00

Pane croccante - Schüttelbrot Näckler BIO

€ 3,54

Ciabatte Baita Orthopant (Uomo/Donna)

€ 54,95
€ 46,00