Testatina
Frizione all'Arnica Unterweger
€ 7,30

Con estratto di arnica pura, dà sollievo immediato a braccia e piedi stanchi, schiena, collo, muscoli e articolazioni. T...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Timo

Timo

Nome botanico: Thymus vulgaris L.
Presenza: Europa
Crescita selvatica
Materia prima: la pianta intera Odore: fortemente aromatico, simile al timolo

Utilizzo:
-
Per attacchi di bronchite e sinusite (mascellare) si consigliano delle inalazioni. Basta una goccia su due litri di acqua bollente. Il timo ha delle forti caratteristiche antisettiche ed antibiotiche.
-
Contro tosse e bronchite miscelate un cucchiaio di olio d’oliva con due gocce di olio di timo e frizionate il petto (ottimo anche l’unguento di timo), preferibilmente prima di coricarsi coprendo la parte interessata con un panno di lana. Coadiuvanti sono le tisane espettoranti.
-
Ha un ottimo effetto terapeutico contro la micosi del piede. Per infezioni piccole bisogna mettere una goccia direttamente sul focolaio, per infezioni più estese miscelate un cucchiaio di olio d’oliva con 4 gocce d'olio di timo frizionando.
-
Mettendo una o due gocce nella lampada di fragranza otteniamo un effetto antispastico e rilassante sulle vie respiratorie (asmatici); inoltre ha un’effetto antivirale e germicida nell’aria. Il timo rafforza il sistema immunitario ed ha capacità antibiotiche.
-
Nella forma di balsamo il timo ha soprattutto un effetto balsamico ed espettorante. In caso di bronchite, raffreddore e tosse nelle parti del petto e della schiena (lobo polmonare) si consiglia le frizione per due volte al giorno, preferibilmente prima di coricarsi coprendo la parte interessata con un panno di lana.

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Latte detergente dei Monaci Camaldolesi

€ 12,12
€ 10,30

Cuscino Hefel Wellness Cirmolo Wash

€ 146,00
€ 124,00

Mulino elettrico per cereali - Waldner SINGLE

€ 329,00
€ 303,00