Testatina
Giacca "Jangger" Huber (uomo)
€ 159,00
€ 135,00

Splendida rivisitazione di Jangger in pura lana. Originariamente realizzato nel solo colore nero, oggi viene prodotto an...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Gli spumanti e i vitigni di nicchia

Vini rossi

Gli spumanti
Era il 1911 quando, alla Mostra dei vini di Bolzano, fu presentato il primo spumante altoatesino. Oggi, dalle cantine dell’Alto Adige ne escono circa 200.000 bottiglie l’anno.
Situati ai piedi delle Alpi, i vigneti altoatesini sono ideali per produrre spumanti d’eccellenza. Soprattutto se crescono in altura, infatti, le uve sviluppano un’ottima acidità, essenziale per dare alle bottiglie, anche dopo la seconda fermentazione, quella freschezza accattivante che ci si aspetta da un buon spumante.
Tutti gli spumanti altoatesini sono prodotti col metodo classico, partendo dai tre vitigni classici di Borgogna, ossia Pinot bianco, Chardonnay e Pinot nero. La legge prevede che debbano invecchiare in bottiglia per almeno 15 mesi sui lieviti. Di regola, la piena maturità in bottiglia si raggiunge nel periodo compreso fra i due e i tre anni.

I vitigni di nicchia
Seppure in quantità minori, in provincia di Bolzano si coltivano anche i vitigni Malvasia e Riesling italico, ed entrambi hanno ottenuto in Alto Adige la denominazione DOC. La Malvasia è un incrocio naturale fra il Veltliner rosso e il Sylvaner. Il suo colore è rosso chiaro con riflessi salmone, il profumo è delicato e gradevolmente floreale. Il Riesling italico, invece, è un vino vivace, leggero, con una spiccata acidità.

Non mancano poi alcune varietà autoctone antiche, come il Fraueler, il Blatterle o il Versoaln. In Val Venosta, ad esempio, diversi viticoltori hanno dimostrato che, riducendo drasticamente la resa, anche da un vitigno come il Fraueler si possono ottenere vini autentici e apprezzati. Nella Val d’Isarco si coltiva in quantità limitata anche lo Zweigelt. Tutti questi vitigni rari, comunque, rappresentano meno dell’1% della superficie vitata complessiva dell’Alto Adige.

Testi e foto: EOS.

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Ondonelle al Lagrein dell'Alto Adigeá- Eggerhof

€ 4,20

Giacca in lana cotta Steinbock Wels (uomo)

€ 265,00
€ 225,00

Cappello cacciatore con triplo cordone in lana

€ 89,90