Testatina
Zaino porta bambino Thule Sapling
€ 269,90
€ 243,00

Lo zaino porta bambino Thule Sapling trasporta in modo comodo e sicuro il tuo carico prezioso quando si è in marcia e co...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Schützenscheiben - Bersagli in legno dipinti a mano

Per risalire all'origine dei Schützenscheiben - bersagli in legno finemente dipinti a mano, tipici del mondo tirolese - bisogna tornare indietro nel tempo fino ai primi del '500 dove, sull'altipiano del Renon, si diffuse la pratica di tirare a questi dischi in legno o cartone.

All'inizio era una vera e propria forma di esercitazione, per mantenersi in efficienza e garantire la difesa della patria "Heimat", per poi diventare alla fine del '600 un passatempo della ricca borghesia sudtirolese.
Nel 1511, infatti, venne concordato tra il Keiser Massimiliano I d'Austria ed i Vescovi di Trento e Bressanone con la Contea del Tirolo, il reclutamento di uomini armati di fucili a canna corta - Stutzen - inquadrati in distretti, che avevano il compito di proteggere i confini della propria vallata.

Di norma le esercitazioni si tenevano la domenica ed i giorni di festa, da inizio primavera a fine autunno, e sovente prevedevano dei premi in natura o in moneta per i più abili, messi in palio dai signorotti locali, privati facoltosi o associazioni. Queste esercitazioni finivano anche per rafforzare i legami sociali, visto che i poligoni di tiro, posti fuori dagli abitati, si trovavano sempre nelle vicinanze di osterie - Gasthaus - dove i "Tiratori" si intrattenevano a mangiare e bere, giocare a carte o ai birilli.

Con il passare degli anni queste esercitazioni divennero sempre più una pratica sportiva della ricca borghesia e nel 1668 nacque la Oberbozen Schützengesellschaft - la prima associazione di tiratori ufficialmente documentata - composta da bolzanini benestanti che erano usi trascorrere i mesi estivi sull'altopiano del Renon. Naturalmente, diventando sempre più un'attività riservata ai ceti più benestanti, anche i bersagli in legno si evolsero nella qualità e raffinatezza delle decorazioni, fino a diventare, in alcuni casi, delle vere e proprie opere d'arte utilizzati anche per celebrare nozze, giubilei, inaugurazioni. ecc.

Oggi, come allora, il bersaglio dipinto a mano è ancora usato in occasione di gare di tiro, manifestazioni folcloristiche, celebrare ricorrenze o come premio. È uso appenderlo in casa quale elemento decorativo, soprattutto se si dispone di una tipica stube in legno.


Foto: Archivio Casanova

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Pane croccante - Schüttelbrot Näckler classico

€ 3,95

Zaino per caccia e pesca Schmarda Serie 3 Modello IV Luxus

€ 270,00
€ 216,00

Giacca Valandré Bifrost

€ 470,00
€ 399,00