Testatina
Zaino in loden Schmarda Modello Innsbruck
€ 132,00
€ 106,00

Zaino in loden grigio scuro con una tasche esterne e finiture in pelle verde. La tasca esterna e la tasca principale han...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Passo delle Coronelle e Passo Principe


Grande attraversata del Gruppo del Catinaccio

Giudizio su questo itinerario: stelle

Punto di partenza: Rifugio A. Fronza (2337 mt.)
Itinerario a prima vista: Passo delle Coronelle - Passo Principe – Valle di Ciamin
Dislivello: ascesa circa 700 mt., discesa circa 1500 mt.
Punto più elevato: Passo delle Coronelle (2630 mt.)
Ore di cammino: 6-7 ore
Lunghezza del percorso: circa 12 chilometri
Difficoltà: difficile
Consigli ed indicazioni utili: Il gruppo centrale del Catinaccio è composto dalla Cima Catinaccio e dalle Torri del Vajolet ed è ben segnalato dal Rifugio A. Fronza fino alla Valle di Ciamin; il tour deve essere considerato impegnativo, il che richiede esperienza in montagna, passo sicuro ed una buona condizione fisica. Impressionante lo spettacolo che si può godere – si toccano quasi con mano le bizzarre forme della montagna e delle scarpate verticali.
Descrizione dell’itinerario: con l’autobus escursionistico ci trasferiamo alla Frommer Alm (1745 mt.) dove prediamo la funivia fino al Rifugio A. Fronza (2337mt.). – Inizialmente superiamo un facile tratto roccioso, poi risaliamo un ripido sentiero ghiaioso (numero 550) verso il Passo delle Coronelle (2630 mt.; dal Rifugio A. Fronza Hütte 1 ora ed un quarto); splendida vista verso la Marmolada e il Gruppo del Larsech. In seguito scendiamo ripidamente sulla ghiaia del sentiero 541 in direzione nord, per continuare sotto il muro est del Catinaccio, alto più di 600 mt., fino al Rifugio Vajolet (2243 mt.; baita gestita solo d’estate; da Passo delle Coronelle 1 ora ed un quarto). Da qui, sempre sulla ghiaia del sentiero 584, ci si dirige in direzione nord attraverso la Val dal Vajolet fino al Passo Principe (2600 mt.; 1 ora) con l’omonimo rifugio sotto il Catinaccio d’Antermoia, la cima più alta del gruppo del Catinaccio (3004 mt.).- La discesa porta sul sentiero 554 dal Passo Principe fino alla gola delle cime del Principe, in mezzo a scenari da favola verso il Rifugio Bergamo (2165 mt.; gestito solo d’estate) e la Malga Ciamin (Tschaminhütte). Da qui si prosegue nel piano lungo il Rio Ciamin e verso l’esterno valle per ritornare a S. Cipriano (1200 mt.).
Cartine geografiche: Kompass, foglio 54 (Bolzano)

Vota questa salita
stella
stellastella
stellastellastella
stellastellastellastella
stellastellastellastellastella

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Carrellino per bici Bob Yak Cargo

€ 485,00
€ 412,00

T-shirt manica corta Staff Jersey unisex

€ 39,00

Maglietta Odlo Shirt s/s crew neck EVOLUTION WARM (donna)

€ 65,00
€ 55,00