Testatina
Set Mulino elettrico per cereali - Waldner LADY
€ 445,00
€ 409,00

Speciale set in legno di pino cembro, per una perfetta attrezzatura in cucina. Composto da: - un mulino elettrico LADY;...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Il larice

Il legno di larice è molto resistente, per questo viene impiegato soprattutto per la costruzione di esterni e di tutti gli oggetti che sono esposti all'azione degli agenti atmosferici. Esiste sia bianco che rosso e contiene acido resinico e succinico.
La resina degli alberi più vecchi è usata per preparare degli unguenti; mescolato con il miele può essere usato contro ferite, emorragie, muco, dolori ai nervi e malattie della pelle. La resina degli alberi secchi, inoltre, si può usare come cerotto.
Un bagno di corteccia di larice migliora l'irrorazione sanguigna, allevia ferite e reumatismi, è un buon rimedio contro problemi di fegato, di polmoni, contrazioni muscolari.
Il larice trasmette sicurezza, fiducia e comunica flessibilità, perchè ogni anno perde i suoi aghi e si veste di nuovo.

Qualche informazione tecnica

Foto al microscopio: sezioni trasversale, radiale e tangenziale.

Nome scientifico: Larix decidua Mill
Areale di crescita:
in Italia cresce nell'arco alpino, in Europa è sporadicamente presente in diverse zone montane.
Caratteristiche degli alberi:
può raggiungere i 40 m d'altezza e un diametro a petto d'uomo che può raggiungere il metro.
Aspetto e caratteristiche del legno:
l'alburno giallastro è di modesto spessore, il durame è rosso o bruno. La resina è abbondante e talvolta forma delle vere e proprie tasche intercluse nel legno.
Peso specifico:
allo stato fresco circa 860 kg/m3, dopo stagionatura circa 650 kg/m3.
Struttura istologica:
tessitura fine, fibratura spesso elicoidale.
Caratteristiche meccaniche:
resistenza a compressione assiale di circa 51 N/mm2, a flessione circa 92 N/mm2, discreta resistenza all'urto, bassa durezza, modulo di elasticità di circa 14000 N/mm2.
Durabilità:
mediocre per l'alburno, discreta per il durame.
Ritiro volumetrico:
medio
Lavorabilità:
segagione ed essiccazione regolari, la sfogliatura non è praticata, dalla tranciatura è invece possibile ottenere impiallacciature di discreta qualità, unoni con chiodi e viti hanno buona tenuta, così come l'incollaggio, tinteggiatura e verniciatura sono possibili, ma non sempre eccellenti.
Impieghi principali:
strutture costruttive sia nel settore edilizio, che stradale, che navale, falegnameria pesante, pavimenti, infissi interni ed esterni, mobili e botti.

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Piumino Daunex 3 punti di calore Siberiano Medium

€ 299,00
€ 269,00

Crema all'olio di marmotta Unterweger

€ 11,00

Frizione all'Arnica Unterweger

€ 7,30