Testatina
Berretto cacciatore "Kaiserjäger" in lana cotta
€ 59,90

Stile cacciatore dell'imperatore austriaco "Kaiserjäger" del 1900, di altissima qualitā e con fodera interna. Tessuto in...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Abiti tradizionali del Renon, della bassa Val d’Isarco e Val d’Ega

Per quello che concerne la zona del Renon, l’abito maschile è caratterizzato dall’uso di una camicia bianca con un piccolo colletto indossata sotto ad un panciotto completamente allacciato fino al collo da una fila di piccoli bottoni in metallo. Sopra di esso viene poi portata una giacca in loden marrone, corta in vita e dal taglio semplice ed è affiancata da pantaloni fino alle ginocchia in stoffa o pelle portati con calze bianche strette ai polpacci da un nastro colorato. Il cappello riprende la forma a cilindro adottata a Bolzano.
Nella bassa Val d’Isarco e Val d’Ega il costume ripropone vari dettagli simili ai costumi delle altre zone della regione. La camicia è simile a quella usata a Renon, come la maggior parte dell’abbigliamento, mentre la giacca lunga e aperta sul davanti, ricorda per molti aspetti la giacca della zona di Chiusa.

L’abito tradizionale femminile del Renon è costituito da una camicia bianca arricciata sulle spalle e con un colletto tondo di pizzo sul quale viene posto un fazzoletto nero. Il bustino, diverso a seconda delle zone, è in broccato di lana rossa o verde oppure in loden e sui bordi presenta un bordo ricamato solitamente di colore opposto. La gonna è nera di panno pesante ed anch’essa ripropone un bordo ricamato in colore contrastante. Sopra la gonna trova il suo posto un grembile blu.

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Piumino Daunex 3 punti di calore Siberiano Medium

€ 299,00
€ 254,00

Pantofole Classic (Uomo/Donna)

€ 54,95
€ 46,00

Pantofole Magicfelt La leggera (unisex)

€ 59,90
€ 49,00