Testatina
Ciabatte dell'Ospite (uomo/donna)
€ 22,95
€ 19,00

Comodità ed estetica ai tuoi piedi. Dall'antica tradizione alpina/tirolese queste ciabatte in pura lana di pecora, in og...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Buche di ghiaccio

E che ne dicano gli scienziati e naturalisti, botanici ed ecoanalisti, quello delle Buche di ghiaccio è un fatto quasi filosofico. La felce di montagna che si è concessa una gita a valle, il faggio che per fare dispetto all’abete gli è voluto crescere in testa, il mirtillo che… forse per non essere raccolto, si è nascosto qui, lontano dai villeggianti di montagna, quelli che se non rubano un souvenir al bosco non son contenti… già, le Buche di ghiaccio sono un antitesi alla logica comune, quella che vuole il freddo in alto e le zanzare in basso, oppure una conferma a chi ama dire, con una certa originalità, che “non esistono più le mezze stagioni”. Comunque la si veda, questo luogo è tutto alla rovescia, quasi un monumento a “ciò che sembra”, una piacevole dimostrazione ricreativa che non sempre la vita è tutta bianca o tutta nera.


Cartina Kompass 685

Lunghezza: 4 Km
Ore di cammino: 2 ore
Dislivello in salita: 200 m
Dislivello in discesa: 200 m
Difficoltà: facile
Percorso e segnaletica: S.Michele (Appiano) (420m) – segnavia ST sentiero ecologico – Castel Moos (525m) – sent. 540-7, sent. ecologico – Gasthof Steinegger (614m) – sent. ecologico – Buche di Ghiaccio (550m) – sent. 15 e 7 – Castel Englar (500m) – sent. ecolgico – S.Michele
Punti d‘appoggio: Gasthof Steinegger; Gasthof Stroblhof
Accesso partenza: Parcheggio di San Michele di Appiano sulla strada del vino.
Adatto in particolare a: a famiglie, coppie, gente che vuole ritagliarsi qualche insolita mezza giornata proprio alle porte della città.
Numeri utili: Gasthof Stroblhof 0471-662250; Gasthof Steinegger 0471-662248; Uff. Turismo Appiano 0471-662206
Periodo consigliato: da maggio a settembre (ma agibile anche nel periodo invernale)
Degno di nota lungo l‘itinerario: la chiesa del M. Calvario, Castel Gandegg, Castel Englar, Castel Moos
Descrizione: Da S.Michele si imbocca il sentiero ecologico che si snoda tra vigneti e frutteti e macchie di bosco termofilo. Raggiunto il ristoro Steinegger ci si trova al margine della foresta ai piedi del M. Penegal, ricca di faggi e abeti, nonché numerose latifoglie di bassa quota (castagni, roverelle, carpini). Una traversata in leggera discesa conduce verso le buche di ghiaccio, la cui peculiarità climatica è apprezzabile soprattutto nella stagione calda, quando si può nettamente sentire la differenza di temperatura nelle conche. Alcuni cartelli spiegano le particolarità geologiche e botaniche di questo strano luogo. Passando nei pressi di Castel Englar si ritorna a S.Michele.


Testi A. Fichera

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Loden Wudele foderato (uomo)

€ 607,00
€ 516,00

Carrozzina multifunzionale Thule Chariot Lite

€ 647,00
€ 583,00

Coperta Naturwoll bianco naturale uni

€ 104,00