Testatina
Crema antirughe Abbazia di Novacella con fiori di melo
€ 19,40
€ 15,50

Questa crema all'estratto di fiori di melo ridona elasticità e tono alla pelle. Il Tocoferolo (Vit. E) e l'estratto di p...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Aromaterapia

Aromaterapia

Erbe, fiori e piante sono ricchi di virtù salutari, da sempre utilizzate per la salute, la cosmesi e anche nei riti sacri. Arabi, Fenici e Persiani, per non parlare degli Egiziani, erano esperti già 3000 anni fa nella preparazione di unguenti e medicamenti. In seguito il loro uso si diffuse presso i Greci e i Romani. Fu il chimico francese René Maurice Gattefossé a coniare il termine “aromaterapia”, attorno al 1930, per indicare l’uso curativo di oli essenziali vegetali estratti da piante, fiori, semi, radici, cortecce e resine.

Mediante distillazione in corrente di vapore, spremitura, pressatura e più modernamente col metodo dei solventi volatili, si ottengono gli oli essenziali.

L’olio in aromaterapia può essere applicato in piccole quantità per via cutanea, tramite massaggio, in modo che penetri nella pelle, oppure può essere inalato o incorporato in creme e lozioni per il corpo. Oppure ancora disciolto nell’acqua del bagno.

Si può infine utilizzare l’olio anche per fare gargarismi e risciacqui del cavo orale, o lo si può ingerire disciolto in alimenti o su zollette di zucchero.

L’aromaterapia è utile nella cura di disturbi psicosomatici come stress, ansia, depressione, cefalea, etc.

Non è però consigliabile alle donne in gravidanza e a chi soffre di allergie.

Aromaterapia in Alto Adige:
Almhof Call Belvita & Wellnesshotel  (Marebbe (San Vigilio))
Granpanorama Hotel Stephanshof  (Villandro)
Alpenland Hotel Rodeneggerhof  (Rodengo)
Luxury DolceVita Resort Preidlhof  (Naturno)

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Frizione all'Arnica Unterweger

€ 7,30

Balsamo piedi al pino mugo Unterweger 

€ 6,90

Mulino elettrico per cereali - Waldner LADY

€ 369,00
€ 339,50