Testatina
Cuscino basso in lana - Produzione artigianale
€ 54,00

Spessore uniforme ca. 5 cm - Per un effetto benefico contro il mal di testa, di orecchie e di denti. La lana di pecora è...

Dove dormire
Shopping
Appuntamenti
Gastronomia
Mostre fotografiche

Shiatsu

Shiatsu

Il termine Shiatsu deriva dal giapponese shi, dito, e atsu, pressione e indica chiaramente che si tratta di una tecnica digitopressoria. Questa tecnica si fonda sulla medicina tradizionale cinese ed è stata perfezionata in Giappone, dove fu introdotta intorno al 560 dai monaci buddisti.

Secondo lo Shiatsu e la medicina cinese tradizionale, nel corpo umano l’energia vitale (detta chi) fluisce attraverso determinati canali energetici, chiamati “meridiani”. Se il flusso del chi si blocca o si altera, nascono disturbi e malattie. Il massaggio shiatsu rimuove i blocchi che ostacolano la circolazione dell’energia vitale. Lo Shiatsu si basa su quattro "pilastri": il respiro, la postura, la perpendicolarità, la pressione.

Il terapeuta deve trovare sul corpo del paziente i punti da stimolare mediante leggere pressioni delle dita, soprattutto dei pollici, dei palmi delle mani, dei gomiti, delle ginocchia e dei piedi.

La manipolazione è lieve e mirata a rilassare la muscolatura e restituire a poco a poco alle articolazioni doloranti e bloccate la loro naturale mobilità.

Alle manipolazioni si aggiungono opportuni stiramenti e mobilizzazioni articolari in modo da intervenire sugli squilibri dei flussi energetici, colmando le zone “carenti di energia” e “svuotando invece quelle in cui l’energia eccede”.

Per operare in modo benefico e proficuo per il paziente, il massaggiatore (o shiatzuka) deve non solo conoscere bene la medicina tradizionale cinese, ma anche avere una conoscenza approfondita dell’anatomia.

Home
Italiano
Deutsch
Scrivici
Impressum
Privacy
Casanova

Piumino Daunex 3 punti di calore Siberiano Medium

€ 292,80

Cuscino Hefel My Face

€ 74,00
€ 63,00

Cuscino Hefel Wellness Cirmolo

€ 151,00
€ 129,00